Giunta PDNews

La piscina di Via Togliatti: abbiamo lavorato per evitare incompiute

By 5 Marzo 2019 Luglio 10th, 2019 No Comments

Il nostro assessore allo sport Mila Della Dora spiega bene la differenza tra chi lavora per Pesaro e chi contro.È molto chiaro come nel caso della Piscina di Via Togliatti abbiamo lavorato per evitare incompiute.

L’Amministrazione comunale è stata parte attiva nella realizzazione del Impianto Federale Piscina Pentathlon “A. Facchini” Pesaro e ha sempre lavorato per fare ripartire i lavori dopo anni di stop per evitare che diventasse una incompiuta. Un obiettivo raggiunto anche grazie al CONI e al suo Presidente Giovanni Malagò.

Forse Nicola Baiocchi e le opposizioni speravano in una incompiuta? Noi ci siamo, viceversa, siamo sempre stati impegnati con i nostri consiglieri e assessori affinché venisse completata; oggi è una bellissima piscina, una bella risorsa per la nostra città.

Il Comune di Pesaro ha già a Bilancio l’importo annuo di 75 mila euro per il 2019 e sta lavorando per fare in modo che la stessa Federazione possa avere il contributo Gse (Gestore Servizi Energetici) per procedere così al completamento della seconda parte dell’impianto.

Lo ribadiamo: senza il lavoro fatto e che sta facendo il Comune non si sarebbero create le opportunità per completare il resto dell’impianto. Ribadiamo altresì che la piscina è gestita dalla Federazione ed è facoltà loro se continuare a farlo in proprio o darla in gestione.

Da quel che è a nostra conoscenza, la piscina è dotata di collaudo, agibilità e omologazione relativamente alla parte completata. La mancanza di collaudo tecnico amministrativo non inficia l’utilizzo e l’apertura al pubblico. La propria parte l’amministrazione comunale continua a farla, come fin qui ha fatto. La Federazione farà la sua e continueremo a collaborare.

Il centrodestra pesarese, che si è candidato come alternativa di governo in questa città , invece di sperare nelle incompiute, dovrebbe essere contento che il Comune abbia evitato un forte spreco di denaro pubblico facendo così in modo di avere una bellissima piscina che darà tante risposte ai cittadini, utile per la città e per il territorio.

D’altra parte, noi amiamo la nostra città, lavoriamo per Pesaro mentre l’opposizione pare che sia sempre e solo contro Pesaro.